Il Dottorato a Padova

Rapporti con l'Università degli Studi di Padova, rappresentanza in Senato Accademico e in Consiglio di Amministrazione.

ADI Padova porta un dottorando in Senato Accademico!

ADIberlin.jpg

I risultati provvisori, ma assolutamente verosimili, portano buonissime notizie per i Dottorandi di Padova!

La lista ADI ha raccolto più di 300 voti concentrati sul candidato Gianluca Pozza, aggiudicandosi il posto in Senato Accademico riservato ai Dottorandi.

Considerato il numero di dottorandi padovani, circa 1200, si può parlare di una buona affluenza alle urne e di un consenso praticamente unamime dei dottorandi nello scegliere la lista ADI come rappresentante migliore per le loro istanze.

Questo risultato arriva alla fine di un impegno di lunga data di ADI Padova per ottenere un rappresentante dei dottorandi in Senato Accademico. Un primo risultato è stato ottenuto nel 2010, quando il voto di ben 500 dottorandi aveva reso possibile la nomina di un dottorando "uditore" in Senato Accademico, senza però diritto di voto. Nella riscrittura dello statuto, ADI Padova aveva chiesto la rappresentanza dei dottorandi in tutti gli organi maggiori, ottenendola però nel solo Senato Accademico. Infine, negli ultimi mesi, un lavoro costante di interazione con tutte le scuole di dottorato dell'Ateneo ha fatto conoscere l'ADI a centinaia di dottorandi ed ha permesso di scrivere un programma elettorale solido, convincente, e ambizioso, attorno ad un candidato esperto e capace. La soddisfazione più grande è stata vedere come questi sforzi siano stati riconosciuti dai dottorandi, che si sono recati numerosi a votare!

Un'altra buona notizia rende questo risultato ancora migliore: nel Consiglio di Amministrazione (dove non è garantita la rappresentanza dei Dottorandi), la lista congiunta "Sindacato degli Studenti - ADI" ha ottenuto una delle due rappresentanze studentesche, facendo arrivare la voce dei dottorandi anche in CdA, organo importantissimo nell'università post-Gelmini.

La proficua collaborazione con il Sindacato degli Studenti presenta ottime potenzialità per il futuro: il Sindacato degli Studenti ha ottenuto ben due posti in Senato Accademico, dimostrandosi un gruppo affiatato e apprezzato, e questo non può che essere un elemento positivo quando porteremo la voce dei Dottorandi negli organi dell'Ateneo.

Con questi risultati arrivano anche precise responsabilità: il programma è ambizioso e parla di risorse, didattica, spazi, diritti, previdenza, trasparenza. Con gli strumenti di rappresentanza che ci sono stati accordati in queste elezioni, tutti questi obiettivi diventano più vicini, e sarà impegno di ADI Padova, tramite Gianluca, trasformarli in realtà uno dopo l'altro.

Per concludere, non possiamo che essere contenti per l'appoggio trasversale e diffuso che l'ADI, come associazione, ha potuto percepire nella maggior parte delle scuole di Dottorato dell'Ateneo. Sapere che in centinaia di dottorandi, di area scientifica come umanistica, hanno dato fiducia alla candidatura dell'ADI, è un'iniezione di fiducia e di energia per la sede di Padova!

Un ringraziamento sincero a tutti coloro che ci hanno votato e, ancora di più, a tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato con il loro impegno attivo!

Portiamo un dottorando in Senato Accademico!

perilsenato.jpg
ADI-senato.png
ADI-SDS-cda.png

L'8 e 9 maggio si vota per eleggere i rappresentanti di studenti e dottorandi negli organi maggiori.

Come ADI abbiamo presentanto una lista, LISTA 1 - ADI per il Senato Accademico, con un solo candidato, Gianluca Pozza.
Visto che il contorto regolamento elettorale prevede di scegliere come rappresentante dei Dottorandi colui che ha ricevuto più preferenze personali tra tutte le liste, è necessario che i Dottorandi facciano una croce sul nome di Gianluca Pozza per essere sicuri che il voto venga contato.

Per il programma della lista, vi invitiamo a scaricare, leggere, stampare, distribuire l'ultimo dei Notiziari ADI Padova.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License